mappa   contatti        

I rapporti dell’Italia con l’Argentina sono tradizionalmente eccellenti, in virtù degli storici legami culturali che legano i due Paesi e di una forte collaborazione bilaterale nel settore dei Diritti Umani, della cooperazione scientifica e tecnologica e dell’Università. I due Paesi collaborano attivamente anche a livello multilaterale ed onusiano ed in particolare condividono le stesse posizioni, all’interno del Gruppo Uniting for Consensus, per la riforma del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. 

A livello politico-istituzionale, la vicinanza all’Argentina è testimoniata dalle numerose visite ufficiali, fra cui si ricorda in particolare,  quella del Presidente del Senato Pietro Grasso (ottobre del 2014) e le missioni in Argentina del Presidente della Commissione Esteri del Senato Pier Ferdinando Casini e della Presidente della Camera Laura Boldrini (maggio 2015).
Questa intensità di visite ha raggiunto il suo punto più alto con l’incontro, l’8 giugno del 2015, del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con la Presidente Kirchner a Roma.

A questa elevata intensità di contatti corrisponde una costante azione del Ministero degli Esteri, testimoniata dalle numerose collaborazioni in atto, cui già si è fatto riferimento, e dalle frequenti visite in argentina del Sottosegretario agli Esteri competente, Mario Giro.