mappa   contatti        

Borse di studio

  • Il Ministero Affari Esteri offre 14 borse di studio della durata di 6 mesi, a partire da gennaio 2015, a giovani laureati argentini


Altri bandi ed opportunità

  • La Presidenza del Consiglio regionale della Valle d'Aosta ha istituito la 17^ edizione del Premio internazionale “La Donna dell'Anno” che ha come obiettivo la valorizzazione del ruolo della donna nella società, nella cultura, nel mondo del lavoro e della politica. Il Premio ha da sempre ottenuto la  medaglia del Presidente della Repubblica Italiana e il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e del Ministero per le Pari Opportunità.
    La vincitrice del premio internazionale “La Donna dell'Anno” riceverà una somma in denaro di 30.000 euro; un secondo riconoscimento “Popolarità” di 20.000 euro sarà assegnato alla finalista più votata via web dal pubblico e alla terza finalista verranno assegnati 10.000 euro.
    Le candidature devono essere presentate entro e non oltre il 29 gennaio 2015.
    La scheda di candidatura e il regolamento completo sono scaricabili al seguente indirizzo:
    http://www.consiglio.vda.it/donna_dell_anno/default_i.asp

  • Si comunica che è stato emanato il Bando e Regolamento della quinta edizione delle Olimpiadi di italiano. Per effetto di quanto indicato nel Regolamento, il termine per l'iscrizione delle istituzioni scolastiche alla competizione è fissato al 31 gennaio 2015.
    Entro la stessa data i referenti scolastici dovranno provvedere all'inserimento dei nominativi degli studenti che parteciperanno alla competizione, fino ad un  massimo di 25 per ciascuna sezione di gara, ossia junior e senior.
    Si coglie l'occasione per sottolineare l'importanza della partecipazione alla competizione da parte di tutta la rete delle istituzioni scolastiche all'estero: le Olimpiadi di italiano possono, infatti, costituire un valido strumento a  disposizione delle scuole con l'obiettivo di incentivare lo studio della lingua italiana e sollecitare in tutti gli studenti, in particolare stranieri, l'interesse e la motivazione a migliorare la padronanza della lingua italiana.