Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_buenosaires

Cooperazione Politica

 

I rapporti dell’Italia con l’Argentina sono tradizionalmente eccellenti, in virtù degli storici legami culturali che legano i due Paesi e di una forte collaborazione bilaterale nel settore dei Diritti Umani, della cooperazione scientifica e tecnologica e dell’Università. I due Paesi collaborano attivamente anche a livello multilaterale ed onusiano ed in particolare condividono le stesse posizioni, all’interno del Gruppo Uniting for Consensus, per la riforma del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.

Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi è stato fra i primi leader europei a visitare l’Argentina dall’avvio dell’esperienza di governo di Mauricio Macri (nei giorni 15-16 febbraio 2016). L’ottimo stato delle relazioni bilaterali è stato confermato dalla missione del Ministro della Cultura Dario Franceschini (4 marzo 2016) e dalla “Missione di Sistema” guidata dal Sottosegretario di Stato allo Sviluppo Economico Ivan Scalfarotto (17-19 maggio 2016). La Missione di Sistema, annunciata dal Presidente Renzi in febbraio, ha registrato la presenza di un altissimo numero di imprese, Banche, Istituti finanziari - SACE, SIMEST – e Università, a conferma di un grande interesse del mondo produttivo italiano per l’Argentina. Durante la visita si sono firmati 4 accordi (vedi sezione cooperazione economica).

In occasione dei recenti festeggiamenti del Bicentenario della Repubblica argentina a Tucuman (9 luglio 2016) l’Italia è stata rappresentata dal Vice Ministro degli Esteri Mario Giro.


16